Resa, qualità e sanità del grano tenero: minima lavorazione vs. aratura