Il Laboratorio per la Ricerca e la Sperimentazione di Nuove Tecnologie Assistive per le STEM "S. Polin" fa parte del Dipartimento di Matematica “G.Peano” dell’Università di Torino e opera nell'ambito della ricerca e della sperimentazione di nuove tecnologie assistive per lo studio delle STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Prende origine nel 2012 dalla necessità della diffusione e dell’utilizzo delle nuove tecnologie per l’accesso agli studi universitari, soprattutto di carattere scientifico, da parte di giovani con disabilità (sia motorie che sensoriali). Le attività del Laboratorio si svolgono nell’ambito del progetto “Per una matematica accessibile e inclusiva” (responsabile la Prof. Anna Capietto, professore ordinario di Analisi Matematica e responsabile per la disabilità nel Dipartimento di Matematica “G.Peano” dell’Università di Torino). Il gruppo di progetto è membro del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) — Laboratorio AsTech. Le attività del laboratorio vanno in due direzioni parallele. Da un lato ricerca e sviluppo di tecnologie per l’accesso e la produzione di contenuti scientifici digitali; dall’altro sperimentazione e disseminazione sul territorio delle tecnologie assistive esistenti. Uno dei temi di ricerca / sperimentazione riguarda l’accessibilità di materiale didattico e degli strumenti utilizzati dall’ateneo per renderlo disponibile. Poiché Moodle è la piattaforma utilizzata dall’Università di Torino e da molte altre università il gruppo di ricerca nel 2016 ha condotto uno studio sull’accessibilità di Moodle 2.7 con sperimentatori con svariate disabilità visive. In questo articolo verranno riassunti i risultati di questo studio e date indicazioni sulla realizzazione di materiale didattico di contenuto scientifico accessibile.

Moodle e l'accessibilità di contenuti scientifici da parte di persone con disabilità visiva

Dragan Ahmetovic;Tiziana Armano;Cristian Bernareggi;Michele Berra;Massimo Borsero;Sandro Coriasco;Anna Capietto;Nadir Murru;Alice Ruighi
2019

Abstract

Il Laboratorio per la Ricerca e la Sperimentazione di Nuove Tecnologie Assistive per le STEM "S. Polin" fa parte del Dipartimento di Matematica “G.Peano” dell’Università di Torino e opera nell'ambito della ricerca e della sperimentazione di nuove tecnologie assistive per lo studio delle STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Prende origine nel 2012 dalla necessità della diffusione e dell’utilizzo delle nuove tecnologie per l’accesso agli studi universitari, soprattutto di carattere scientifico, da parte di giovani con disabilità (sia motorie che sensoriali). Le attività del Laboratorio si svolgono nell’ambito del progetto “Per una matematica accessibile e inclusiva” (responsabile la Prof. Anna Capietto, professore ordinario di Analisi Matematica e responsabile per la disabilità nel Dipartimento di Matematica “G.Peano” dell’Università di Torino). Il gruppo di progetto è membro del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) — Laboratorio AsTech. Le attività del laboratorio vanno in due direzioni parallele. Da un lato ricerca e sviluppo di tecnologie per l’accesso e la produzione di contenuti scientifici digitali; dall’altro sperimentazione e disseminazione sul territorio delle tecnologie assistive esistenti. Uno dei temi di ricerca / sperimentazione riguarda l’accessibilità di materiale didattico e degli strumenti utilizzati dall’ateneo per renderlo disponibile. Poiché Moodle è la piattaforma utilizzata dall’Università di Torino e da molte altre università il gruppo di ricerca nel 2016 ha condotto uno studio sull’accessibilità di Moodle 2.7 con sperimentatori con svariate disabilità visive. In questo articolo verranno riassunti i risultati di questo studio e date indicazioni sulla realizzazione di materiale didattico di contenuto scientifico accessibile.
Moodlemoot Italia 2018
Milano
13 - 15 dicembre 2018
Atti del MoodleMoot Italia 2018
Giuseppe Fiorentino
52
55
978-88-907493-4-6
https://www.aium.it/
matematica, accessibilità, formule, moodle, e-learning
Dragan Ahmetovic, Tiziana Armano, Cristian Bernareggi, Michele Berra, Massimo Borsero, Sandro Coriasco, Anna Capietto, Nadir Murru, Alice Ruighi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
MOODLE E LACCESSIBILITÀ DI CONTENUTI SCIENTIFICI DA PARTE DI PERSONE CON DISABILITÀ VISIVA.pdf

Accesso aperto

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 163.87 kB
Formato Adobe PDF
163.87 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1687805
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact