FARMACISTI A RISCHIO CONTAGIO. INDAGINE SIEROLOGICA PIEMONTESE