Laura, elegante follia di Nabokov