Il nuovo scenario di rischio associato all'apertura di fratture eruttive al Vesuvio