Yes, we can: utilità di un modello empirico nordamericano nella selvicoltura europea