Embodiment e tecnologia in attività di modellizzazione: studio di un caso